Istantanee

[di strada]

Con Raoul Iacometti

Presentazione

Reflex, mirrorless, polaroid, smartphone, nessuna restrizione per cogliere l’attimo, purché la consapevolezza prima e dopo lo scatto sia rispettata. Preveggenza, caso, fortuna o attesa, il resto lo fanno istinto e passione, un mix imprescindibile per ottenere buoni risultati.
Il workshop si svolgerà in ambiente cittadino (Monza) sfruttando al meglio le diverse zone della città, ciò per garantire, sempre in assoluta sicurezza, la realizzazione di immagini fotografiche inerenti al tema. Dopo un breve briefing di presentazione, durante il quale saranno illustrate le tematiche base, i fondamentali tecnici per questo tipo di argomento e un’introduzione riguardante le
regole comportamentali e le leggi basilari riferite alla privacy, si inizierà a scattare.
Da metà pomeriggio circa, alla fine della sessione pratica, si procederà con l’editing, durante il quale si analizzeranno insieme alcune delle fotografie prodotte dai partecipanti.

Programma

ore 09:00 breve presentazione del workshop con proiezione e visione immagini di riferimento
ore 10:00 uscita esterna, esercitazione pratica
ore 13:00 circa pausa pranzo
ore 14:00 ripresa lavori, esercitazione pratica
ore 16:00 rientro in MUSA, discussione di alcune immagini prodotte dai partecipanti
ore 18:00 fine lavori e saluti

Informazioni

Data corso: 23 Aprile 2022
Orario: 9,00-18,30 circa
Ore lezione 8,30 circa
Numero minimo di partecipanti: 6
Costo del corso: 130 euro iva inclusa
Pausa Pranzo: di solito si mangia un panino veloce in un bar nelle vicinanze e si riprende
Docente: il corso è tenuto da Raoul Iacometti

Scopri chi è Raoul

Il costo di 130 euro verrà versato in un'unica soluzione tramite bonifico Bancario, indicare nella causale, il workshop/corso a cui si vuole partecipare (vedi la scheda di partecipazione).

iscriviti ora!

Raoul dice...

Vivo di fotografia, da anni ormai, giuro che utilizzo ancora la mia Leica a pellicola, ma per lavoro soprattutto reflex digitali.
Dall’ormai lontano 2008 utilizzo anche lo smartphone, modelli iPhone con App dedicate e tutto questo malessere nei suoi confronti non mi ha mai creato problemi perché credo, anzi ne sono profondamente convinto, che alla base di una buona immagine ci siamo sempre noi, esseri umani, originali unici e – se ci impegniamo a non essere apatici e sempre troppo ostici verso il nuovo – anche maledettamente creativi… nessuno smartphone da solo compone un’inquadratura, anche con la griglia dei terzi impressa… nessuno smartphone, anche il più evoluto, non riuscirà mai a sostituire il nostro cuore e la nostra anima… il cervello dovrebbe servire per raggiungere la consapevolezza che l’altra fotografia, quella buona, siamo noi.”

Raoul Iacometti

A chi è adatto il corso

A tutte le persone, professioniste e non, che abbiano voglia di mettersi in gioco per strada, nel tentativo di raccontare un evento, un luogo o una storia fotografica.

Attrezzatura richiesta

Carta-penna e macchina fotografica carica e pulita - chiavetta usb e portatile per chi lo ha.

Sede dei corsi


La sede a Monza è a 150 metri dalla stazione dei treni, degli autobus e da un ampio parcheggio, gratuito la sera e nei festivi. Monza - Via Mentana, 6 vedi mappa

 

iscriviti ora!

 

 

 

 

Informazioni

Tutte le informazioni in più

Docenti dei corsi

Scegli tra i percorsi formativi

Dicono dei corsi

Partecipa ai nostri eventi

Sede dei corsi

Ecco cosa proponiamo

Lavori degli studenti

Cosa dicono di noi

 

Regala un corso

Se decidi di regalare un corso, invieremo via posta cartacea un buono regalo personalizzato, con il corso che ti interessa donare. La persona verrà avvisata anche via mail entro un mese prima l'inizio del corso. Per informazioni scrivi a corsi@musafotografia.it SCARICA IL BUONO

 

Partecipa al premio Musa

 

iscriviti

 

 

Contatti

Dove trovarci a Monza

Come trovarci

Via Mentana, 6, Monza

Siamo a 150 mt dalla stazione di bus e

treni, ampio parcheggio a 100 mt.

In treno, da Milano Centrale e

da Garibaldi, ci vogliono 12 minuti.

 

 

I nostri amici e sponsor


Emuse
Manfrotto
Emuse
Myphotoportal
Fotofabbrica
Biennale fotografia femminile