Fotografia e

letteratura

Presentazione

E' logico pensare come siano nati intrecci reciproci tra letteratura e fotografia...

Lo scopo del workshop è quello di analizzare i modi e le possibilità in cui la letteratura e la fotografia si incontrano fin dalle origini del mezzo. Oltre ad una panoramica teorica su tematiche, personalità di spicco ed evoluzioni di entrambe le forme di espressione, i partecipanti saranno guidati nello sviluppo di un progetto fotografico personale a partire da testi o tematiche letterarie di loro interesse. Le sessioni di riprese vanno svolte singolarmente dai partecipanti tra un incontro e l’altro.

Il workshop, da svolgersi in due giornate,  ha lo scopo di avviare i partecipanti alla realizzazione di un progetto fotografico che muova dal mondo letterario (le fonti di ispirazione possono essere scrittori, correnti letterarie, poesie o romanzi).

Durante il primo incontro i partecipanti saranno guidati in una panoramica sulle modalità in cui fotografia e letteratura si sono intrecciate dalle origini del mezzo ad oggi. Conclude la prima giornata una breve analisi del progetto “Un malheur merveilleux” (che l’insegnante ha sviluppato a partire dall’opera e dalla vita della scrittrice Marguerite Duras) che servirà da input per avviare singolarmente il proprio progetto in vista del pomeriggio del secondo giorno .

Durante il pomeriggio del secondo giorno ogni partecipante dovrà presentare il proprio progetto corredato dalle prime immagini (realizzate in maniera autonoma la mattina del stessa).

Sarà cura dell’insegnante fornire una bibliografia indicativa sull’argomento e delle dispense tratte da testi di difficile reperibilità.

Informazioni

Data corso: 7-8 dicembre 2019
Orario: 10.00-18.00 circa
Costo del corso: 170 euro iva inclusa
Docente: Il corso è tenuto da Flavia Tronti

Scopri chi è Flavia.

Numero minimo di partecipanti: 4
Ore lezione 15/16 circa

Il costo di 170 euro verrà versato in un'unica rata tramite bonifico Bancario, indicare nella causale, il workshop/corso a cui si vuole partecipare (vedi la scheda di partecipazione).

iscriviti ora!

Programma

-Fotografia e letteratura: tratti comuni.

-Reazioni e opinioni degli scrittori.

-Grandi esplorazioni.

-Fotografia come argomento di letteratura: selezione di racconti e romanzi. Analisi de “L’usage de la photo” di Annie Ernaux.

-Storie ricostruite da fotografie: “Into the wild” e “Non sarò mai la brava moglie di nessuno”.

-Scrittori che fotografano: Jack London e Patti Smith.

-Fotografia e romanzo autobografico: Marguerite Duras e Annie Ernaux.

-Fotografare la letteratura: “Un malheur merveilleux” di Flavia Tronti.

 

A chi è adatto il corso

A tutte le persone interessate all'intreccio e l'influsso che letteratura e fotografia hanno avuto dalla nascita di quest'ultima. II corso è adatto ad amatori e professionisti.

Attrezzatura richiesta

Blocco per appunti

Sede dei corsi


La sede a Monza è a 150 metri dalla stazione dei treni, degli autobus e da un ampio parcheggio, gratuito la sera e nei festivi. Monza - Via Mentana, 6 vedi mappa

iscriviti ora!

 

 

 

 

Informazioni

Tutte le informazioni in più

Docenti dei corsi

Scegli tra i percorsi formativi

Dicono dei corsi

Partecipa ai nostri eventi

Sede dei corsi

Ecco cosa proponiamo

Lavori degli studenti

Cosa dicono di noi

 

Regala un corso

Se decidi di regalare un corso, invieremo via posta cartacea un buono regalo personalizzato, con il corso che ti interessa donare. La persona verrà avvisata anche via mail entro un mese prima l'inizio del corso. Per informazioni scrivi a corsi@musafotografia.it SCARICA IL BUONO

 

Partecipa al premio Musa

 

iscriviti

 

 

Contatti

Dove trovarci a Monza

Come trovarci

Via Mentana, 6, Monza

Siamo a 150 mt dalla stazione di bus e

treni, ampio parcheggio a 100 mt.

In treno, da Milano Centrale e

da Garibaldi, ci vogliono 12 minuti.

 

I nostri amici e sponsor


Emuse
Emuse
Eyesopen
Myphotoportal
Fotofabbrica